Chi siamo

Shop on line

ORARI

Contattaci!

Dove siamo

 

Novità

FOSFENISMO

Geobiologia

Fengshui

Radiestesia

Astrologia

Anello di Ra

Piramidi

Cristalli

Oli essenziali

Benessere



I Bambini Indaco

La questione dei bambini Indaco (in realtà anche adolescenti, adulti ed anziani) ci ha colpito in modo particolare. Desideriamo quindi accogliere sulle nostre pagine un riassunto delle principali caratteristiche di questi esseri speciali che accompagnano la nostra Terra da qualche anno e che, a quanto pare, nascono con sempre maggior frequenza.

Magari leggendo queste righe vi riconoscerete, o riconoscerete i vostri figli, spiegandovi alcune "stranezze" o particolarità che, crediamo, fanno parte del progetto "cosmico" del nostro pianeta...

 

(tratto e liberamente tradotto da http://www.lousonna.ch/999/sindigo.html)

Sei un bambino Indaco?

 

Gli Indaco sono esseri di qualunque età (bambini, adolescenti, adulti, nonni) che hanno nella loro aura il colore indaco molto evidente.

Ci sono sempre stati degli esseri Indaco sulla Terra, la novità è che ora se ne incarna un gran numero! In base a certe statistiche, ondate di parecchie anime Indaco hanno cominciato ad arrivare sulla Terra negli anni 60-70, e adesso, dopo l’ingresso nel nuovo millennio, circa il 75-80 % di tutti i nuovi nati sarebbero bambini Indaco! Immaginate che cosa questo comporterà come LUCE, come Coscienza sulla Terra tra qualche anno!


L’Indaco è il colore blu scuro, blu marino, che testimonia la presenza in sé dell’AMORE universale vivente e perfettamente incarnato. Gli Indaco non indossano quasi mai del blu nell’abbigliamento, perché la loro aura ne è satura (e spesso i colori dei nostri abiti sono per noi un nutrimento per ciò che concerne quello che più vogliamo incarnare), o all’opposto gli Indaco vogliono indossare solo blu perché vogliono rimanere (spesso senza averne consapevolezza) in questa vibrazione di AMORE universale così naturale per loro.
 
Gli esseri Indaco hanno spesso una di queste tre origini:

  • arrivare da un pianeta spirituale più o meno lontano dalla Terra;

  • arrivare da una dimensione molto spirituale e molto sottile;

  • arrivare da un soggiorno che durava da moltissimo tempo sui piani più sottili (come paragone, la maggioranza degli esseri del pianeta si reincarnano rapidamente – fanno dei brevi soggiorni sui piani più sottili – e lo fanno per più incarnazioni su questo stesso pianeta al quale si sono abituati, e arrivano persino a pensare che esista solo questo pianeta – e questa dimensione di vita – nell’Universo!).

 

Gli 8 bisogni fondamentali degli esseri Indaco di tutte le età

1) Esprimere la propria appartenenza
Esprimere il proprio contatto con il Divino, percepito fortemente, un contatto con la propria Coscienza Divina, Cristica, Solare, o con la Sorgente Prima dell’Universo che permette di conoscere in maniera innata diverse cose spirituali, esoteriche, metafisiche, molto meglio e a volte molto più profondamente di quanto non sia insegnato da molti libri, scuole o religioni.

2) Vivere la propria verità interiore
prima di qualunque altra cosa che possa arrivare dagli altri, dai libri o dalla tradizione.

3) Essere integri
Essere ciò che si è, nella propria totalità, nella propria unicità, nella propria marginalità, e fare pochi compromessi che possano lacerare interiormente, il che spesso li rende “incorruttibili”.

4) Vivere nella congruenza
Passare lo stesso messaggio attraverso l’insieme dei suoi gesti, delle sue azioni, delle sue emozioni, dei suoi pensieri e delle sue parole.

5) Servire
Essere utile, sentire di contribuire all’arricchimento della società, del pianeta, della Vita, sempre rispettando il Grande Piano Divino e le Leggi Cosmiche Universali.

6) Vivere libero
Rifiutare qualunque autorità o le costrizioni alienanti, imprigionanti, soffocanti, ritenute non giustificate – il che include il rifiuto dell’autorità dei genitori o dei professori se secondo lui non è giustificata, anche se ha solo tre anni! E questo significa anche non cambiare direzione anche se si fa pressione su di lui con ricatti, minacce, punizioni, aggressioni, ricompense…

 

 

7) Amare
Nutrirsi soprattutto e prima di tutto del contatto amoroso con gli esseri : angelici, umani, animali, vegetali, minerali.


8) Armonizzare
Sentirsi debilitati nelle situazioni di vita che non esprimono l’armonia, la bellezza originale della vita ; costante ricerca di situazioni gioiose, armoniose, luminose, pacifiche, creative e di comprensione.

 

Le 25 caratteristiche principali che distinguono gli esseri Indaco

1 - Si sente straniero
Non riconosce il contesto planetario, sociale, culturale, vi si sente a disagio.

2 - Ricorda in maniera vaga di appartenere ad una Famiglia spirituale, spesso più importante della propria famiglia biologica. Una Famiglia formata da esseri intelligenti, amorevoli e creativi di cui ha una grande nostalgia.


3 - Ha molta difficoltà ad adattarsi alla densità
Trova il corpo fisico imprigionante e ingombrante, trova strano dover mangiare alimenti densi per sopravvivere, si sente a disagio davanti alle feci e all’urina, non è attirato da attività molto fisiche…

4- Percepisce spesso un’angoscia da separazione
che si riattiva ogni volta che si verifica anche una piccola separazione insignificante nelle relazioni interpersonali, e questo perchè l’anima si ricorda, in modo vago ma intenso, di essere stata separata dalla Sorgente, o da una grande Sfera di vita luminosa e infinitamente bella, amorevole e intelligente.

5- Prova una sensazione di indegnità o di vergogna spirituale
a causa dell’incomprensione del motivo per cui si trova su questa Terra, cosa che immagina come una punizione, mentre in effetti si tratta di una missione di aiuto e di elevazione dell’umanità. 

6- Ha la percezione di barbarie
Si sente in presenza di esseri barbari, mostruosi, pericolosi, e a volte ne è spaventato o traumatizzato.


7- Ha un'immaginazione fertile e una visione vasta dell’Universo
Immagina facilmente la vita su altri pianeti, in altri sistemi solari o in altre galassie, oppure in altre dimensioni più sottili – immaginazione generalmente nutrita dal ricordo di esperienze vere su queste altre sfere di vita e nelle numerose realtà multidimensionali.

8- E' ipersensibile
Piange o ride molto facilmente, percepisce rapidamente gli stati d'animo degli esseri vicini a sé o che vivono anche molto lontano.

9- E' perseverante
Sente l'importanza degli slanci interiori che danno un impulso, e li segue nonostante gli ostacoli o i condizionamenti esterni.

10- Ha visioni grandiose o megalomani
E' abitato da progetti, sogni, idee...che fanno ridere gli altri, che gli altri considerano impossibili, mentre dentro di sé li vede già completamente realizzati! – e sa che farà tutto il possibile per materializzarli.

11- Ha un mentale ingenioso
Ha un talento naturale per le invenzioni, le soluzioni, le innovazioni tecnologiche...perché la sua anima ha già vissuto là dove tutto questo esiste già a fa sì che il suo mentale sia il mentale futuro della Terra.

12- Ha una grande curiosità
E' un bambino che pone continuamente delle domande, che vuole capire tutto, ed è un adulto che non vuole mai smettere di imparare.  

13- E' rapido e spesso iperattivo
Riflesso delle sue abitudini di un'altra incarnazione per creare efficacemente e rapidamente – spesso le creazioni sono più rapide nei piani più sottili – quindi grande difficoltà ad accettare la lentezza della gente e del funzionamento del piano fisico del pianeta Terra.

14- Apprende con grande rapidità
E' capace di grande concentrazione e di assimilazione molto rapida delle novità. Questo rende spesso questi bambini annoiati a scuola o in grado di vedere rapidamente le debolezze degli educatori, superandoli persino nella capacità di comprensione.

15- Ha la sensazione di essere un missionario
Vago ricordo nella sua anima di avere una missione, un mandato, un'opera molto particolare e molto importante da realizzare per la trasformazione della Terra. Flavio, 6 anni, diceva: "Le anime con una missione sono qui per aiutare la Terra nella sua transizione verso una dimensione più sottile".

16- E' incapace di mentire
Sente il valore di dire la verità, anche quando l'ego della gente può rimanerne scioccato o ferito, e prova una grande tristezza di fronte alla menzogna della gente che mente, e alle parole di quelle persone che affermano che tutti mentono e che è normale.

17- Ha una grande creatività
Prova una sensazione di morte negli schemi abitudinari e di routine.

18- E' un terapeuta innato
Dimostra facilità e ardore nello sbloccare le emozioni e i pensieri in se stessi e negli altri.  

19- Vive un paradosso interiore tra il sentimento di uguaglianza e il sentimento di superiorità
Ha la sensazione che tutti gli esseri abbiano un'essenza simile, e che siano dunque di pari valore, ma nello stesso tempo prova confusione vedendo che le persone sono generalmente molto inconsapevoli; è presente un sentimento di superiorità e di orgoglio spirituali. Questo paradosso si risolve quando l'essere scopre la sua natura Indaco e il suo ruolo sulla Terra.

20- Giardino segreto
Mantiene privata, segreta, solo per sé, una gran parte della propria conoscenza, delle proprie esperienze, delle proprie conclusioni sugli avvenimenti...per evitare di essere rifiutato, ferito, ridicolizzato dagli esseri meno evoluti che lo circondano. Alcuni Indaco sprofonderanno molto giovani in una o più di queste situazioni: depressione, apatia, droga, alcool, bulimia...per compensare tutto quello che non sono ancora in grado di accettare della loro vita qui, in cui sono così spesso rifiutati e poco apprezzati.

21- E' un riformatore di sistemi planetari
Alcuni chiamano gli Indaco "i mercenari del Divino" perché vengono per aiutare l'Umanità ad uscire dai condizionamenti, dalla chiusura e dall'assopimento; agiscono e parlano in modo provocatorio per togliere i paraocchi, le museruole, per aprire gli occhi, le orecchie e i cuori; sono persone che impediscono di girare in tondo.

22- Ha una direzione interiore
Sa interiormente che cosa c'è da fare, e non gli piace farsi forzare o farsi spingere verso una qualsiasi direzione; vuole che si rispettino il suo ritmo, la sua tempistica, le sue ore, e non accetta discipline imposte dall'esterno.

23- Ha un'alimentazione marginale
Si alimenta ad ore non fisse, soltanto quando il corpo ne ha veramente bisogno, salta spesso i pasti, digiunando a volte per giornate intere; mangia la cena a colazione e la colazione a cena, il dolce per primo e la minestra per ultima, e molto spesso rifiuta di mangiare la carne, o è vegetariano  - per nutrirsi unicamente di LUCE.

24- Manifesta facoltà extra-sensoriali
Possiede facoltà attivate, o ancora inattive e che si attiveranno nei momenti chiave della sua esistenza, facoltà di lettura del pensiero, di telepatia, di telecinesi, di chiaroveggenza o di chiariudienza; vede l'aura e gli esseri degli altri piani, sente la musica delle sfere; compie viaggi astrali durante la notte per andare nelle "Scuole notturne" per ricevere o trasmettere delle informazioni.

25- Ha un Karma minimo o assente
E' un essere privo o quasi di conseguenze karmiche poiché le sue azioni sono in accordo continuo con le Leggi Cosmiche Universali; alcuni Indaco sono delle anime molto vecchie, altri sono delle anime molto giovani, altri ancora non sono passati attraverso la nascita e hanno preso un corpo, un veicolo fisico, nel momento in cui qualcuno si disincarnava; essi sono allora quello che viene chiamato "walk-in". Alcuni Indaco arrivano sulla Terra per la primissima volta e non conoscono alcuna anima di questo pianeta; in altre parole non hanno nessuna esperienza di rinascita o di reincontro spirituale incontrando di nuovo degli esseri sul loro cammino, come invece succede a coloro che si sono incarnati più volte sulla Terra, e questo genera un sentimento di solitudine ancora più grande e una sete molto particolare di ritrovare la propria Famiglia interplanetaria e intergalattica, quindi una sete molto difficila da capire per tutti gli esseri che sono degli habitué della terra. Gli esseri Indaco sono anche chiamati "semenza di stelle" o i "bambini delle stelle", gli "starkids".

© 2009 Il Cielo di Nut. Tutti i diritti riservati.
E' vietato riprodurre il contenuto di questo sito senza autorizzazione.

mappa del sito