Chi siamo

Shop on line

ORARI

Contattaci!

Dove siamo

 

Novitą

FOSFENISMO

Geobiologia

Fengshui

Radiestesia

Astrologia

Anello di Ra

Piramidi

Cristalli

Oli essenziali

Benessere



CRISTALLI

I cristalli sono l'anima della Terra, le sue ossa, la sua storia, e racchiudono informazioni meravigliose che sono pronti a condividere con l'uomo.

I cristalli, come tutto ciò che esiste, emettono una radiazione magnetica che, seppure di intensità minima, è comunque efficace e in grado di "comunicare" con la nostra aura influenzando il nostro umore e le nostre condizioni. Ogni pietra possiede caratteristiche specifiche e può trasmetterci informazioni diverse che possono venire utili per diversi malesseri di tipo psicofisico. Ecco perciò che possiamo scegliere una pietra in base allo scopo che ci prefiggiamo, sia esso la riconquista di uno stato di serenità, il raggiungimento dell'armonia nei rapporti con il nostro prossimo, la sconfitta di ansia e depressione, l'accrescimento di attenzione e memoria e quant'altro. 

Pulizia

Quando entriamo in possesso di una pietra che desideriamo utilizzare per le sue proprietà è indispensabile procedere ad un trattamento di purificazione e di ricarica. E' infatti necessario eliminare le energie ad essa estranee che si sono accumulate nel tempo per le successive manipolazioni, dal momento della raccolta, alla lavorazione fino al momento in cui arriva tra le nostre mani.

La "pulizia" dei cristalli comprende 3 fasi distinte:

  • la scarica che consente di eliminare l'elettricità elettrostatica accumulata dalla pietra;

  • la purificazione che consente di cancellare le informazioni che hanno saturato la pietra nel corso del tempo e che sono ad essa estranee;

  • la ricarica, che consente alla pietra di riacquistare tutte le sue potenzialità al massimo grado.

Per quanto riguarda la scarica dell'energia elettrostatica il metodo più classico e noto è quello che utilizza l'acqua;  il processo di pulizia avviene semplicemente ponendo la pietra per qualche minuto sotto un getto di acqua corrente.

Per quanto riguarda la purificazione, la sola acqua potrebbe rivelarsi insufficiente e non cancellare ciò che si è profondamente impresso nella "memoria" della pietra. Ecco allora che diventa necessario utilizzare procedimenti più intensi, come l'immersione del cristallo nel sale grosso. Alcune pietre tuttavia possono rovinarsi a contatto con il sale e, se anche qualcuno suggerisce di mettere la pietra in un sacchetto per evitare il contatto diretto, sembra un metodo un po' scomodo e a volte rischioso per l'incolumità della pietra.

In alternativa il cristallo può essere collocato sopra una drusa di ametista, in grado di produrre una purificazione ottimale riportando la pietra alla sua vibrazione e alla sua purezza originarie. E' sufficiente deporre la pietra ogni sera sopra i cristalli di ametista per ritrovarla al mattino pura e pronta ad offrirci i suoi servigi.

Per quanto riguarda la ricarica del cristallo, occorre esporre la pietra ai raggi solari. Poiché ormai viviamo in palazzi  dove i balconi o i davanzali ricevono i raggi diretti del sole soltanto per poche ore al giorno e non sempre siamo rallegrati da un cielo sereno, può essere a volte arduo riuscire a completare il processo di ricarica. Ad ogni modo la pietra va sempre esposta ai raggi dell'alba e del tramonto e mai ai raggi troppo forti del mezzogiorno.

Un metodo decisamente più pratico ed efficace che riunisce in un'unica operazione le tre fasi sopra descritte consiste nell'uso delle piramidi. Questo metodo sfrutta le virtù delle piramidi indirizzando sulla pietra il campo magnetico che si accumula al loro interno. Depositando la pietra all'interno della piramide, meglio se al di sopra del concentratore, l'energia vibrazionale del cristallo viene riportata alla sua originaria purezza, eliminando completamente ogni influenza estranea dovuta a manipolazioni o contatti da parte di altre persone. Sottoponendo la nostra pietra ad un trattamento piramidale periodico (ad esempio ogni notte, ma anche con una frequenza minore), avremo sempre a disposizione il meglio che essa può offrirci, dissipando costantemente anche le nostre energie negative (stress, malumore, rabbia) che via via si accumulano nella pietra.

Uso

Affinché la pietra esplichi le sue proprietà terapeutiche è indispensabile che esista un contatto diretto con la pelle. Così se si tratta di un ciondolo occorre che la montatura non impedisca tale contatto con il decollété, se si tratta di una pietra burattata è necessario tenerla spesso in mano, senza dimenticarla nella borsa o in tasca. Le pietre possono anche essere posate lungo il corpo (non sopra i vestiti), magari in corrispondenza dei chakras principali, per fare delle sedute di cristalloterapia. In ogni caso, per fare in modo che  la pietra agisca BISOGNA USARLA, ovvero toccarla, e ci accorgeremo che dopo poco tempo diventerà una nostra compagna inseparabile ed efficiente.

Un uso particolare, molto comodo in certi casi e con effetti più rapidi e intensi rispetto al solo contatto, consiste nell'ingerire la cosiddetta "essenza di pietra", ovvero l'acqua in cui è stata immersa la pietra per almeno 6-8 ore. La vibrazione della pietra si trasmette facilmente all'acqua o ad altro liquido che a sua volta la trasmetterà a chi la assume. Anche in questo caso, ponendo il contenitore d'acqua (di vetro o di ceramica, non metallico o di plastica) con la pietra sotto una piramide, l'efficacia dell'insieme  sarà notevolmente aumentata.

Come l'acqua assorbe facilmente la vibrazione della pietra, altrettanto rapidamente tenderà a perdere le informazioni acquisite; occorre pertanto bere l'acqua in tempi brevi dopo la sua carica, a meno di utilizzare un fissatore come l'alcool. In questo caso l'essenza di pietra può mantenere le sue caratteristiche per parecchie settimane. Questo procedimento può essere utile nel caso si vogliano sfruttare le proprietà delle pietre più preziose (e costose): si può infatti acquistare direttamente l'essenza di pietra ad un prezzo decisamente contenuto, potendo godere di tutti i benefici che la pietra stessa potrebbe produrre direttamente.

Collane cristalloterapiche

Spesso capita di avere bisogno di più pietre perché necessitiamo di una "cura" intensiva o perché desideriamo aggredire il problema su più fronti. In questi casi diventa difficile fare una scelta: da un lato non possiamo riempirci le tasche e le mani di pietre, dall'altro più di uno o due ciondoli appesi insieme al collo possono diventare antiestetici e comunque pesanti. Ecco allora che nasce l'idea della collana cristalloterapica, ovvero di una collana creata ad hoc per ciascun obiettivo, o magari per più di un obiettivo, in cui le pietre vengono scelte con attenzione e competenza. Si ottiene un monile gradevole, arricchito da separatori in vecchio argento indiano, che può accompagnarci in tutte le occasioni, inosservato ed efficace, e in grado di sostenerci nei nostri impegni quotidiani. Ogni collana, montata su filo di acciaio, viene preparata su richiesta e viene caricata sotto piramide per un periodo minimo di 24 ore così da essere pronta per essere indossata dal suo possessore definitivo.

Alcuni esempi:


Collana per dinamismo, efficienza, fiducia in se stessi

Collana per sviluppare le facoltà paranormali, la medianità, la veggenza, l'intuito

Collana per facilitare lo studio, intensificare la memoria e le capacità oratorie
 

Tipi di pietre

Alcuni tipi di pietra sono reperibili abbastanza facilmente e, in linea generale, possono sopperire ai bisogni più comuni. Per altri tipi, invece, può essere abbastanza complicato trovare il cristallo voluto, sia esso in forma di ciondolo o burattato. Anche il costo può variare sensibilmente a seconda del tipo.

Vieni a scoprire in negozio le caratteristiche principali dei moltissimi tipi di pietre disponibili, in modo da individuare il cristallo che meglio si adatta alle tue esigenze. Le pietre  possono essere acquistate al Cielo di Nut, nella versione burattata (da €1.00 /cad.) o montata su ciondoli e collane.

Tutte le pietre e i cristalli in vendita al Cielo di Nut subiscono un trattamento di purificazione sotto piramide della durata minima di 24 ore prima di essere messi a disposizione dei clienti.

Per vedere i cristalli disponibili clicca qui!

 

© 2001 Il Cielo di Nut. Tutti i diritti riservati.
E' vietato riprodurre il contenuto di questo sito senza autorizzazione.

mappa del sito