Campane nuove

Cambia il modo di proporre le nostre campane nuove, di cui forniamo il tono base (Ground Tone), ovvero la nota di fondo con la sua frequenza, senza più differenziare tra nota in percussione e in vibrazione.

Il costo delle campane, pur dipendendo in prima battuta dal peso, deve tenere conto di altri fattori: il peso non può e non deve essere l'unica variabile. Dobbiamo infatti tenere conto della qualità e della purezza del suono, nonché della sua persistenza. Le nostre campane saranno inoltre differenziate in base allo stile: normalmente le campane tibetane che si trovano in commercio in Occidente sono la tipologia Cobrebati Bowls, un po' panciuta e con labbro (bordo) non evidenziato. Esistono in realtà moltissimi stili di campane, che si differenziano nelle forme e nelle caratteristiche; il che è logico se si pensa all'estensione territoriale e/o temporale che ne ha accolto l'evoluzione. Ci interessa quindi anche far conoscere altre tipologie di campane (Thadobati, Remuna, Jambati, Assam, Ultrabati...), fatte oggi, rigorosamente a mano, ma seguendo accuratamente lo stile di un tempo.

Chi desiderasse approfondire e conoscere meglio i diversi stili delle campane può dare un'occhiata a questa interessantissima pagina del nostro monaco zen Paolo Mujukkei Gondino.

Insieme a ciascuna Singing Bowl viene fornito un bastoncino, in legno o in legno e pelle e delle dimensioni più opportune a seconda della dimensione della campana. Chi desidera estrarre dalla propria campana i suoni milgiori può tuttavia optare per l'acquisto di bastoncini di altissima qualità, in essenze legnose pregiate e realizzati a mano con la massima cura, in grado di combinarsi perfettamente con le caratteristiche dello strumento: non dimentichiamo che accoppiare un bastoncino ad una Singing Bowl equivale a celebrare delle nozze alchemiche... .

Una annotazione sulla lega dei 7 metalli: nella composizione delle campane si dice siano presenti, principalmente per motivi simbolici e per necessità occidentali, i sette metalli corrispondenti ai sette pianeti della tradizione, ma è ovvio che le percentuali di ciascuno saranno diverse (pensiamo all'oro e al suo attuale valore...). Le nostre campane contengono le seguenti percentuali di nove metalli (che per alcuni componenti possono essere considerate omeopatiche, e come tali trasmettono comunque il loro campo informativo):

Rame 71,50% - Stagno 28,00% - Nichel 0,02% - Mercurio 0,01% - Zinco 0,02% - Ferro 0,02% - Piombo 0,001% - Argento 0,002% - Oro 0,0001%.

Per contenere il legittimo turbamento di alcuni, facciamo presente che, come insegna Human Design, i centri energetici (chakra) sono passati da sette a nove alla fine del 1800...

E' ONLINE IL NOSTRO NUOVO SITO INTERAMENTE DEDICATO ALLE CAMPANE TIBETANE ANTICHE (www.campanetibetane.eu)

!

Campana tibetana 17

PG-017
!

Campana tibetana (singing bowl). Diametro 22.5 cm, altezza 9.5 cm. Compreso battente. Peso 1375 g.

Tipologia Jambati Bowl (con labbro rinforzato)

Nota base (ground tone): FA#, 181 Hz