Oleoliti - Il Cielo di Nut

Vai ai contenuti

Menu principale:

Oleoliti

INIZIATIVE

Oleoliti per il Corpo e per l'Anima

ovvero come lavorare con la Natura in armonia con le correnti celesti


giovedì 4 ottobre 2018
dalle h 21,00 alle h 23,00

Contributo di partecipazione 20 €

Preparare un oleolito può sembrare piuttosto semplice, ed in effetti tecnicamente si tratta di mettere a macerare delle piante in olio in modo da consentire al grasso di estrarre i cosiddetti principi attivi liposolubili (ovvero sciolti dal grasso). Solitamente però non si tiene conto di un aspetto fondamentale, ovvero il momento giusto per fare queste operazioni. Vi è mai capitato di fare due volte lo stesso preparato ottenendo due risultati molto diversi? Uno molto efficace e l'altro quasi niente? Se le modalità di esecuzione sono rimaste identiche, il motivo è da ricercare proprio nel quando il prodotto è stato realizzato: che Luna c'era (crescente o calante)? In che Segno zodiacale stava transitando? Come era il clima, piovoso o soleggiato?
E per scendere ancora più in dettaglio, che ora era? E qui ci riferiamo alle ore planetarie, ossia a frequenze elettromagnetiche che attraversano la giornata e la notte con caratteristiche e ritmi ben precisi.
E poi, altro aspetto importantissimo, che tipo di pianta ho utilizzato? Quando è stata raccolta e dove?

Ogni pianta fa capo ad un archetipo, esattamente come ogni singola parte del nostro corpo: rispettare l'archetipo dell'una fa risuonare armoniosamente l'altra, ed ecco perché, tenendo conto di tutti questi aspetti, il risultato finale riesce a "curare" non solo il corpo fisico, ma anche la parte sottile ed energetica riverberando effetti molto profondi che possono portare davvero ad una purificazione e ad una evoluzione dei nostri corpi animici.
Senza contare che anche l'aspetto terapeutico dell'olio sul corpo fisico acquisisce in questo modo caratteristiche molto speciali.
In questa serata impareremo i principi alchimici per lavorare una pianta secondo natura scegliendo i tempi e i modi così come tramandati dalle tradizioni più antiche.






Riservo il mio posto
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu